Baldi & Partners News – Notiziario Settimanale

  • 27 Maggio 2022

SOCIETA’ ESTINTA: Accertamento dell’ufficio

La Cassazione, con l’ordinanza n. 10678 del 4.4.2022, ha applicato il noto principio in base al quale i debiti non saldati dalla società estinta si trasferiscono in capo ai soci, fino a concorrenza delle somme da questi riscosse in base al bilancio finale di liquidazione (principio a suo tempo sancito dalla Cassazione a Sezioni Unite, sentenze n. 6070 e 6072 del 12.3.2013). Nel caso di specie, si è trattato di un avviso di accertamento emanato a carico di una S.r.l. tre anni dopo la cancellazione della società. Si ricorda che, per effetto dell’art. 28, comma IV, del D. Lgs n. 175/2014, ai soli fini della validità degli atti di liquidazione, accertamento, contenzioso e riscossione dei tributi e contributi, sanzioni ed interessi, l’estinzione della società (art. 2495 del Codice civile) ha effetto trascorsi cinque anni dalla richiesta di cancellazione dal Registro delle imprese; la citata norma è entrata in vigore il 13.12.2014 e si applica a partire dalle cancellazioni operate dopo tale data.


resta aggiornato
in tempo reale

C.F. e P.I. 00734370356

© Baldi&Partners. All rights reserved.
Powered by AgM Srl.