Baldi & Partners News – Notiziario Settimanale

  • 24 Giugno 2022

IIDD: non tassabile la perdita di “chance” di accrescimento professionale

Con la sentenza n. 14842 del 10.5.2022, la Cassazione ha affermato che non è tassabile il risarcimento del danno ottenuto dal dipendente, anche in via transattiva, per la perdita di “chance” di accrescimento professionale (a causa dell’assenza di programmi ed obiettivi incentivanti), in quanto tale risarcimento ha lo scopo di riparare un pregiudizio di natura diversa (c.d. “danno emergente”), rispetto alla mancata percezione di redditi (c.d. “lucro cessante”). Il danno, infatti, non consisteva quindi nell’immediata perdita di reddito, bensì nella perdita della possibilità di conseguire una maggiore qualificazione professionale, alla quale poi sarebbe conseguita anche una maggiore potenzialità reddituale, e pertanto la somma percepita dal lavoratore non deve essere assoggettata a tassazione.  


resta aggiornato
in tempo reale

C.F. e P.I. 00734370356

© Baldi&Partners. All rights reserved.
Powered by AgM Srl.