Baldi & Partners News – Notiziario Settimanale

  • 3 Giugno 2022

CONTENZIOSO: no a ricorsi prolissi

La Commissione tributaria regionale del Veneto (sentenza n. 367 del 9.3.2022) ha sanzionato con l’inammissibilità un ricorso in appello di una consistenza testuale e documentale tali da essere giudicati “palesemente ingiustificati e non proporzionati al livello di complessità della causa”. La Commissione richiama un consolidato orientamento della Cassazione che ha individuato nella “concisione dei fatti essenziali e intellegibilità della esposizione” nelle difese delle parti, una condizione prevista a pena di inammissibilità degli atti difensivi e dei procedimenti ad essi conseguenti. Anche le Sezioni Unite prescrivono alle parti di “redigere gli atti in maniera chiara e sintetica”, esigenza avvertita anche in sede sovranazionale, così come indicato dalle “istruzioni pratiche alle parti relative ai ricorsi diretti ed alle impugnazioni” della Corte di giustizia dell’Unione europea.


resta aggiornato
in tempo reale

C.F. e P.I. 00734370356

© Baldi&Partners. All rights reserved.
Powered by AgM Srl.