Baldi & Partners News – Notiziario Settimanale

  • 20 Gennaio 2023

IVA: cessione di fabbricati collabenti

Nella risposta ad interpello n. 554/2022 l’Agenzia delle Entrate ha stabilito che la cessione di fabbricati, anche se collabenti (classificati nella categoria F/2), comporta l’applicazione del regime IVA ordinario, dando rilievo alle caratteristiche oggettive del bene al momento della cessione, e senza che operazioni successive economicamente indipendenti ne influenzino il trattamento. Tale principio riproduce il senso delle sentenze comunitarie nelle cause “C-326/11” e “C-71/18”. Non vi è quindi l’assimilazione alla vendita di un terreno. Nel caso di specie si è trattato di fabbricati a suo tempo destinati all’attività alberghiera. L’Agenzia nella risposta di cui sopra precisa che necessariamente lo status di fabbricato sia comprovato in base alle caratteristiche ed eventualmente supportato da idonea documentazione.


resta aggiornato
in tempo reale

C.F. e P.I. 00734370356

© Baldi&Partners. All rights reserved.
Powered by AgM Srl.